Cronache di viaggio, Sicilia
  • La “Cala” a Palermo: dove il mare incontra la città
  • La “Cala” a Palermo: dove il mare incontra la città

La “Cala” a Palermo: dove il mare incontra la città

palerlo porto, cala, vista

Vista del porto dal Foro Italico

Oggi un post fotografico per raccontare una delle zone di Palermo che più amo: il Foro Italico e la Cala, ovvero un’area contigua fatta da un grande parco verde che si affaccia sul mare e che arriva fino alla “Cala”, il porto vecchio, nel centro storico di Palermo con alle spalle Monte Pellegrino: bellissimo!

Tutte le città sul mare hanno un fascino particolare secondo me,  seguite al secondo posto dalle città attraversate da fiumi (come le mie preferite Roma e Parigi..voi direte, “vabbè non è difficile!”).

La bellezza sta nel poter godersi un pezzo di natura ogni giorno; panorami ampi che non sono segnati dal cemento e dove la potenza delle forze della natura è sotto gli occhi di tutti. Il mare infatti c’è. Non lo scegli solo d’estate o quando il clima è perfetto. Ma lo vedi davanti a te in ogni condizione. Io credo che questo cambi anche il rapporto delle persone con l’elemento mare e in generale con gli spazi aperti. Quante volte ho sentito dire da siciliani che vivono lontano dall’isola “non posso vivere senza mare”.  Questa sembra un’abitudine capricciosa…e di certo solo di sole e mare non si può  vivere, ma in parte è vero: quell’elemento è dentro di te. Non puoi più prescindere da lui. Affacciarti ogni tanto e sapere che c’è. Che tu lo veda in modo romantico o solo perchè ami fare sport acquatici, goderti giornate oziose scaldato dal sole, il mare è per noi una risorsa di vita ed energia interiore.

palermo, porto cala

Palermo Foro Italico

palermo, la cala

Palermo, la “Cala”

Palermo è strana da questo punto di vista perché è una città sul mare, che non si affaccia completamente sul mare. La città si sviluppa infatti all’interno ed è difficile vedere l’acqua da qualsiasi punto, come in altre città siciliane, ad esempio Messina (che però non ha nulla del fascino palermitano).

palermo, porto, foto italico

Vista dal Foro Italiaco verso le Mura delle Cattive

palermo, foro italico

Palermo, Foro Italico, pista ciclabile

Ma al di là del mare il Foro Italico ha qualcosa in più. E’ lo spazio verde che tutti i palermitani aspettavano. Perché va bene l’acqua, ma un giardino verde, grande, bello dove far giocare i bambini, portare il mio cane, andare a passeggiare, ancora fino a qualche anno fa non c’era. Un’area metropolitana con il verde così, come i parchi di qualsiasi grande città, la volevamo anche noi :)

palermo, porto, forto italico, palme

Palermo, Foro Italico, palme

Fra l’altro se camminando per il parco riesci da un lato a scorgere la costa di Palermo che si dipana in direzione est verso Santa Flavia, all’interno, rivolgendoti al centro storico vedi Porta Felice:  la porta monumentale dalla quale nel XVII secolo si accedeva al Cassaro uno degli assi viari storici della città che oggi si chiama “Corso Vittorio Emanuele”. E da lì inizia un’altra meravigliosa storia ;)

palermo, porta felice

Palermo, Porta Felice

palermo, cala, porto vecchio

Palermo, la “Cala”

palermo, cala, porto

Palermo, la “Cala”

Share this Story

Related Posts

4 Comments

  1. roberta

    novembre 5, 2013 at 1:39 pm

    Grazie per questo respiro che profuma di mare, in questo piovoso e freddo martedì parigino! :) Sarà il solito capriccio della siciliana ma…il mare manca assai!

    Reply

    • Erica lav

      novembre 5, 2013 at 1:48 pm

      ahahahah, è un capriccio che è vita :)
      certo, Parigi, mica male!!…poi purtroppo (!) come dicevo solo di sole e di mare non si vive :) La vera fortuna in fondo è poter scegliere.
      Grazie mille a te per aver commentato.

      Reply

  2. Elisabetta

    novembre 5, 2013 at 12:56 pm

    E io che pensavo che i datteri sulle palme si potessero vedere solo qui nella Penisola Arabica :D

    Reply

    • Erica lav

      novembre 5, 2013 at 1:16 pm

      ahahahahah…abbiamo diverse cose vicine alla cultura araba: cupole, frutti e dolci ;)

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Couldn't connect to server: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known (0)