Europa, Idee e consigli
  • Illusioni ottiche a Roma

Illusioni ottiche a Roma

Cominciamo con un luogo stravagante, ma magico, una piccola tappa obbligata che anche a me fecero fare quando mi trovavo a Roma ancora da poco: San Pietro dal buco.

Sì, avete letto bene! Dal buco. Si tratta del buco della serratura del Palazzo dei Cavalieri di Malta, nella Piazza omonima. Qui potrete guardare il cupolone in una spettacolare visione, preceduta da un lungo e bellissimo giardino.

Fra l’altro questa oasi di pace si trova nel bel quartiere Aventino e a pochi passi dal romantico Giardino degli Araci.

Continuiamo adesso con qualche esempio più legato all’architettura, che potrete divertirvi a testare.

1. La “galleria prospettica” a Palazzo Spada. La Galleria, progettata da Borromini, si trova all’interno di Palazzo Spada, in Piazza Capo di Ferro a Roma. In sostanza sembra quattro volte più profonda di quanto non sia in realtà e solo dopo averla percorsa tutta, vi accorgerete che la profondità è di solo 8 metri, contro i circa 40 percepiti. Allo stesso modo una persona situata all’estremità opposta della galleria apparirà gigantesca.

2. Il colonnato di Piazza San Pietro. Innanzitutto tutta la progettazione della Piazza segue un certo simbolismo religioso. Ma questa particolarità riguarda proprio il colonnato, realizzato da Bernini  a forma ovale. Questo è composto da quattro file di colonne, ma se lo si guarda da uno dei fuochi che compongono l’elisse, creata appunto dalle colonne, sembrerà di vedere un’unica colonna.

I fuochi sono identificati chiaramente sul selciato con una piastrella circondata da un anello di marmo.

3. Via Piccolomini e il cupolone. Qua non si tratta proprio di un effetto architettonico, ma lo citiamo perché molto particolare e anche questo costituisce una tappa obbligata. La via Piccolomi si stacca dall’Aurelia antica e all’orizzonte punta dritta verso la Cupola di San Pietro. All’inizio della strada, quando la cupola è ancora molto lontana, questa vi sembrerà gigantesca, come la stessa strada. Mentre avvicinandovi, paradossalmente assistere al fenomeno opposto. La cupola andrà rimpicciolendosi sempre di più.

Consiglio una visita :)

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Couldn't connect to server: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known (0)